Chi siamo

Siamo Matteo e Lucrezia, una giovane coppia con la passione per la natura e gli animali.

Inizialmente ci siamo avvicinati al mondo dell’apicoltura per hobby, per scaricare lo stress ed evadere dai ritmi e dalle pressioni di un lavoro di ufficio full time.
Questa attività, nata come un piccolo mondo parallelo per ricaricare le energie, si è fatta strada nei nostri cuori, appassionandoci al punto di decidere di rivoluzionare la nostra vita.

Abbiamo scelto di aprire la nostra azienda agricola a gestione familiare, ponendovi al centro delle creature straordinarie: le api.
Abbiamo fondato la nostra filosofia aziendale sul rispetto e la salvaguardia di questi meravigliosi insetti, mirando sempre ad una condizione di collaborazione e mai di sfruttamento.
Crediamo fortemente che il benessere delle api porti enormi benefici, non solo in termini di qualità del miele prodotto, ma in termini ambientali.

I nostri alveari, vengono posizionati a seguito di un’attenta ricerca in postazioni salubri e il più possibile lontane da fonti di inquinamento.

I materiali da noi utilizzati per la realizzazione dei vasetti, sono stati accuratamente selezionati tra le migliori soluzioni ecologiche, con lo scopo di fornirvi il nostro miglior prodotto, in termini di qualità, etica e packaging.

Matteo, il fondatore

Matteo Tosi

Fondatore ~ Apicoltore

Lucrezia, l'amministratore

Lucrezia Toccaceli

Amministratore ~ Apicoltrice

Beta, l'aiutante

Beta

Aiutante

0

Numero famiglie

0

Numero di api

0

Tipi di miele

La nostra mission

La nostra mission è far scoprire alle persone il valore del nostro territorio, enfatizzandone al massimo le caratteristiche tramite la realizzazione di prodotti di alto livello.
Al centro della nostra azienda c’è il benessere e la salvaguardia di creature straordinarie, le api. Puntiamo al miglioramento continuo delle nostre tecniche apistiche e ci basiamo su un rapporto di collaborazione con le api, mai di sfruttamento.

Crediamo che ogni scelta della vita quotidiana, anche la più piccola, abbia un fortissimo impatto sull’ambiente e di conseguenza sulle api. Questi insetti infatti sono i grandi protagonisti dell’impollinazione mondiale e la loro vita è strettamente correlata allo stato ambientale.
Crediamo che il nostro passaggio su questa terra non debba lasciare un segno indelebile, ma donare più di quello che ha preso.

La nostra idea, nasce quindi dalla volontà di valorizzare il territorio nazionale, in particolare quello romagnolo, esclusivo in termini di biodiversità e qualità dei prodotti.
Oggi il miele, un tempo ricercato e apprezzato, è un prodotto profondamente segnato dall’industria, venendo meno all’autenticità dei suoi sapori e delle sue proprietà, così ricche da poterlo definire un alimento intramontabile.

L’utilizzo del miele ha origini antichissime e ancora oggi il suo consumo è molto comune. Per gestire i costi di produzione e la forte domanda di un miele liquido, questo prodotto viene troppo spesso pastorizzato e allungato con zuccheri non riconducibili al miele, perdendo tutte le sue caratteristiche originali e discostandosi dall’essere un alimento naturale, prodotto dalle api e semplicemente confezionato.
Noi vogliamo allontanarci da questa tipologia di produzione.
Per questo motivo, amiamo valorizzare le potenzialità delle zone locali. Ne rincorriamo le fioriture e i profumi, per raccogliere un miele vero, autentico, che all’assaggio produca emozioni e un immediato rimando al mondo naturale.

Il nostro miele viene filtrato a freddo, non interveniamo con nessun additivo e non alteriamo in alcun modo lo stato originale del miele.
La nostra volontà è  informare le persone e sfatare il pensiero ormai radicato, che solamente il miele liquido sia buono. La cristallizzazione del miele è un processo del tutto naturale e la sua granulosità è in grado di esaltare il gusto di altre pietanze.

Il contatto con le persone sia digitale che non, è per noi molto importante per la condivisione di queste informazioni e per consentire al consumatore di sentire tangibilmente l’autenticità di ciò che sta acquistando per la sua famiglia.

Infine, ci impegniamo attivamente per contribuire alla tutela del nostro patrimonio ambientale. I materiali che utilizziamo sono stati scelti a seguito di una lunga ricerca, mirata a offrire le migliori soluzioni ecologiche.

Logo Coconta

Cosa significa "Coconta"?

Coconta. Questa parola è stata coniata da mio nonno e nasce dalla fusione del dialetto marchigiano e romagnolo.
Ricordo quanto mi piaceva sentirlo parlare ed osservarlo vivere. Era come fare un viaggio dentro al suo mondo, un mondo fatto di lavoro e semplicità, dove non esiste frenesia e dove non esiste caos.

Mio nonno era solito usare delle parole tutte sue, alcune inventate, altre sentite chissà dove.
Tra tutte le parole inventate da mio nonno, Coconta è quella che più mi porto dentro.
Questo termine, un pò particolare, è il simbolo di un mondo che ho vissuto quando ero un bambino e che poi, la vita mi ha portato quasi a dimenticare.

Il significato è “non importa, non conta“. Se niente importa allora tutto è un attimo, tutto è vivo e ogni cosa ha il suo valore e il suo tempo.

Ad oggi mi rendo conto che il mondo in cui viviamo ha dimenticato la bellezza delle cose semplici, legate alla terra. Mi piacerebbe impararle di nuovo, condividendo questa esperienza.

Quale modo migliore di ricordare mio nonno e il suo modo di vivere la vita, se non affidando quella parola all’azienda di famiglia?

Anche mia moglie vuole imparare a vivere in modus Coconta, ma devo dire che è già abbastanza brava.

Matteo